IN DIRETTA

#PescaraTrapani sognando al serie A, il calore dei tifosi pescaresi

Folla delle grandi occasioni e grande entusiasmo fuori dallo stadio già tre ore prima

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

371



PESCARA. Cori, entusiasmo, folla delle grandi occasioni nei pressi dello stadio già dalle 18 di questo pomeriggio. Migliaia di tifosi pescaresi hanno circondato l’Adriatico Cornacchia in attesa di entrare per la prima partita di finale che deciderà chi andrà in serie A.

Intanto questa mattina oltre duemila tifosi del Delfino Pescara hanno salutato i biancazzurri che questa mattina alle 11 hanno svolto un risveglio muscolare pre-gara in Piazza della Rinascita, in pieno centro città.

Un abbraccio caloroso per i ragazzi di Massimo Oddo che questa sera affronteranno nella finale di andata dei play-off promozione il Trapani dell'ex Serse Cosmi. Fra i più festeggiati all'arrivo in piazza, oltre ad Oddo, il capitano Ledian Memushaj, che giocherà il match di andata ma non quello di ritorno perché impegnato per gli Europei con l'Albania, e il bomber Gianluca Lapadula, capocannoniere del torneo di B con 29 reti, e nel mirino di numerose formazioni di serie superiore.

Così come l'anno scorso, anche questa volta il tecnico pescarese ha deciso di far disputare la rifinitura davanti ai propri supporters che questa sera (fischio d'inizio ore 20.30), gremiranno gli spalti dell'Adriatico dove troveranno posto 21mila spettatori.


La finale di ritorno si disputerà giovedì 9 giugno, alla stessa ora al Provinciale di Trapani.

Ma oggi l’attenzione è tutta concentrata su Pescara-Trapani con avvio alle 20.30.