PEDALARE

Tutti in bicicletta sui ponti di Pescara

Secondo gli organizzatori erano in 500

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

201


PESCARA. Erano intanto ieri mattina per il Tour dei Ponti, il più classico degli appuntamenti di FIAB Pescarabici, la più grande associazione cicloambientalista Abruzzese aderente alla FIAB.

Alle 10,30 si sono ritrovati alla partenza quasi 500 partecipanti per una ciclo-passeggiata  per le vie e i ponti della città. Centinaia di soci e simpatizzanti hanno pedalato insieme ribadendo la volontà di tutti di trasformare la città in un luogo più vivibile e pedalabile. Una giro di 16 km lungo le principali strade e su 7 ponti cittadini,  per mettere in risalto le molte criticità ancora esistenti per i ciclisti urbani e per i ciclisti in generale, ma che è stato anche teatro di divertimento e di gioiosa festa per tutti.

Il Campione Olimpionico di marcia Giovanni De Benedictis, ha dato il via al corteo sbandierando il vessillo della FIAB. Molte famiglie con i bambini hanno potuto salutarlo e lui non ha rifiutato di farsi fotografare con loro. Presente anche Francesca Filippi, la ciclista teramana che è partita dal ghiacciaio del Calderone per arrivare a Capo Nord: una grande impresa che fa onore all'Abruzzo.

Oltre al Mobility Manager di area e diversi consiglieri comunali, ha fatto parte del nutritissimo corteo anche il sindaco di Pescara Marco Alessandrini che, immerso nella folla e in più di una occasione in testa a condurre il corteo, speriamo abbia colto la volontà di molti cittadini di riappropriarsi della città occupata massicciamente dalle auto che prendono spazio, costituiscono una bassa opportunità di sviluppo del commercio locale, inquinano e creano pericoli costanti per pedoni e ciclisti.

L'appuntamento è a questo punto alla decima edizione in occasione della quale siamo certi potremmo percorre parecchie più piste ciclabili di quelle odierne.