SPORT

Montesilvano pronta ad accogliere gli atleti del Triathlon

Domenica 25 settembre a partire dalle 9

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

264

 

MONTESILVANO. Conto alla rovescia per la finale del Campionato italiano di Triathlon che si disputerà domenica 25 settembre a Montesilvano.

A partire dalle 9 gli atleti, tutti maggiorenni, disputeranno la competizione di nuoto, bike e corsa.   La finale, Montesilvano Triathlon No Draft, è organizzata dall’associazione polisportiva The Hurricane Team e dalla Mirus, con il supporto tecnico del delegato Fitri (Federazione Italiana Triathlon) Marco Pergolini, e con il Comune di Montesilvano.  Essa si sviluppa in una gara di nuoto per 1,9 km che si disputerà nel tratto di mare antistante la zona dei grandi alberghi, in 90 km di bici in un circuito che coinvolge i comuni di Montesilvano, Città Sant’Angelo, Elice, Castilenti, Castiglione Messer Raimondo, Penne e Picciano e in 21 km di corsa che interesseranno il lungomare di Montesilvano e le strade limitrofe. La manifestazione si concluderà con la premiazione nel piazzale antistante il Palacongressi.

«La nostra Amministrazione -  commenta il sindaco Francesco Maragno -  crede molto nello sport come potente attrattore, uno strumento per destagionalizzare l'offerta turistica e dunque quale  volano per l'economia del territorio. Montesilvano può contare su strutture sportive e ricettive particolarmente adatte per accogliere manifestazioni di portata nazionale ed internazionale. Stiamo lavorando proprio per portare nella nostra città eventi di grande livello. Continueremo a farlo per incrementare iniziative e manifestazioni dedicate agli sport più variegati e la finale di domenica è solo l'ultimo dei numerosi appuntamenti che abbiamo organizzato proprio con l'obiettivo di rendere Montesilvano un punto di riferimento per il turismo sportivo».

«Il Triathlon è uno sport ormai sempre più apprezzato e seguito – dichiara l'assessore alla Polizia Locale Valter Cozzi -. Siamo molto contenti di ospitare ancora una volta un evento di così alto livello. La macchina organizzativa di questa manifestazione è imponente, soprattutto per garantire la massima sicurezza degli atleti che parteciperanno e per cercare di recare il minor numero possibile di disagi alla circolazione. I nostri operatori della Polizia Locale sono pronti a dare tutte le informazioni necessarie per le deviazioni che verranno poste per permettere agli atleti di affrontare il loro circuito di gara. Invitiamo la cittadinanza alla collaborazione e al rispetto delle segnaletiche che verranno apposte».

Nella giornata di domenica a partire dalle 7 fino alle 18 verranno chiuse al traffico veicolare, con divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati, via Aldo Moro, nel tratto tra via Verga e via Taro, via Inghilterra tra corso Strasburgo e via Finlandia, via Finlandia tra via Inghilterra e il lungomare e il parcheggio di via Finlandia sulla destra tra via Aldo Moro e la prima unità abitativa. Chiusa al traffico con divieto di transito e di sosta dalle 13 del 24 settembre fino alle 18 del 25 corso Strasburgo tra via Inghilterra e via Aldo Moro.

La circolazione subirà modifiche per il passaggio della gara dalle 7 alle 15:30 del 25 settembre anche lungo via Ungheria, via Portogallo (tra corso Strasburgo e via A. Moro), via Cavallotti fino alla rotonda che interseca via Piceni, via Piceni, e al di fuori del territorio comunale in via Della Scala, via delle Gualchiere, SP 2, SP 48 Lungofino (fino all'intersezione con SP 31), SP 31 (fino all'intersezione con SS 81) e SS 81 (fino all'intersezione con Strada Contrada Sant'Angelo).