VIABILITA'

A24: autocisterna si ribalta. Autostrada chiusa per far atterrare elicottero

Due persone ferite, non sono in pericolo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

831

 TIVOLI. A24 chiusa per un’ora per consentire l’intervento di un’eliambulanza del 118, giunta in soccorso di due persone rimaste intrappolate in un’autocisterna.

Il mezzo pesante, in viaggio sull’autostrada A24 in direzione Roma con due persone a bordo, è uscito di strada questo pomeriggio alle ore 16 circa al km 16 + 200, mentre attraversava il viadotto Cisternole, a poca distanza dall’uscita di Tivoli. Immediato il blocco della carreggiata dopo che il veicolo si è schiantato, ribaltandosi su un fianco, sul guardrail che ha impedito un esito tragico, trattenendo il pesante mezzo a ridosso della scarpata.

I primi soccorsi, prestati da Polstrada, 118, Vigili del Fuoco e personale di Strada dei Parchi, hanno constatato che il più grave dei due, al posto del passeggero, era rimasto intrappolato tra le lamiere dell’abitacolo.  E’ dovuta intervenire un’eliambulanza del 118, atterrata sulla carreggiata autostradale a meno di un’ora dall’incidente e decollata con il ferito a bordo alle ore 17:25 diretta verso un ospedale romano. Il conducente, meno grave, è invece ricoverato presso l’ospedale di Tivoli. Fortunatamente nessun altro veicolo è stato coinvolto nel grave incidente.

Per consentire l'atterraggio dell'eliambulanza è stato necessario bloccare il traffico in entrambe le direzioni di marcia e alle ore 17:10 è stata disposta un'uscita obbligatoria allo Svincolo di Castel Madama per il traffico diretto verso Roma.

Alle 17:30 è stato ripristinato il traffico sulla corsia di sorpasso in direzione Roma e, dopo avere smaltito una coda di 4 chilometri, a breve sarà tolta l'uscita obbligatoria allo Svincolo di Castel Madama.