PESCARA 2015

Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia. L'Italia del Finswimming vince 13 medaglie

Gli azzurri conquistano 5 ori, 5 argenti e 3 bronzi. Oggi altre gare

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

178

PESCARA. Ben tredici medaglie (5 ori, 5 argenti e 3 bronzi) per l’Italia del Finswimming al termine della prima giornata di gare tenutesi nell’impianto Le Naiadi di Pescara. La veneta Erica Barbon assoluta protagonista con un bronzo nel 50mt apnea, un argento nei 50mt surface e l’oro con la staffetta femminile 4x100mtsurface.Bene anche la Francia con 5 medaglie conquistate (tre vinte da Camille Heinze) e la Grecia con 4 medaglie. 

I risultati delle gare:

50mt ap donne | oro: Ktena Sofia (Gre) 00.16.34 / argento: Heitz Camille (Fra) 00.16.96 / bronzo: Barbon Erica (Ita) 00.17.39

50mt ap donne | oro: Ktena Sofia (Gre) 00.16.34 / argento: Heitz Camille (Fra) 00.16.96 /

bronzo: Barbon Erica (Ita) 00.17.39
50mt bf donne | oro: Mammi Elisa (Ita) 00.23.02 / argento: Silvia Baroncini (Ita) 00.23.32 / bronzo: Khouloud Saadani (Tun) 00.23.57
100mt sf Maschile | oro: Alexandre Noir (Fra) 00.35.30 / argento: Cesare Fumarola (Ita) 00.35.71 / bronzo: Loukas Karetzopoulos (Gre) 00.35.98

100m bf Maschile | oro: Pegoraro Andrea (Ita) 00.43.84 / argento: Walid Saad Mohamed (Egy) 00.44.28 / bronzo Russo Michele (Ita) 00.44.91

200 mt sf femminile | oro Heitz Camille (Fra) 1.32.12 / argento: Barbon Erica (Ita) 1.34.03 / bronzo: Nisioti Alexandra (Gre) 1.34.67

200 mt bf femminile | oro: Di Credico Giorgia (Ita) 1.51.34 / argento: Brambilla Isabella (Ita) 1.55.04 / bronzo Mansour Najla (Tun) 1.55.16

400 m sf maschile | oro: Christoforidis Christos (gre) 3.01.58 / argento: Figini Stefano (ita) 3.04.36 / bronzo: De Ceglie Davide 3.07.98

4x100mt Surface Women | oro: Italia (Barbon, Brambilla, Di Credico, Baroncini) 2.53.76 / argento: Turchia (Zuhre, Ak, Tekin, Akgun) 2.57.72 / bronzo: Francia (Hubaut, Patrie, Baron, Heitz) 2.57.58 

4x50mt uomini | oro: Italia (De Ceglie, Cristofori, Russo, Pegoraro) 1.22.13 / argento: Turchia (Cakar, Serifoglu, Tayfur, Esen) 1.23.81 / bronzo: Francia (Crisante, Pellet, Caron, Noir) 1.24.16

Tutte le medaglie assegnate nel Canoe Ocean Racing e nel Beach Tennis

Dominio italiano nella canoa con la vittoria della medaglia d’oro e d’argento nella 10 km femminile (bronzo per la tunisina Ben Ismail Abir) e con la conquista dell’oro e del bronzo nella 10 km maschile (argento alla Spagna).

La toscana Stefania Cicali (Fiamme Azzurre) ha avuto la meglio sulla triestina Anna Alberti (Circolo canottieri Aniene), mentre un altro toscano, Maximilian Benassi (Fiamme Gialle), ha preceduto lo spagnolo Esteban Medina Ojeda e l’altro azzurro, il veneto Mattia Colombi (Corpo Forestale dello Stato) che porta a casa la medaglia di bronzo.

Le prime medaglie assegnate nel Beach Tennis

L’Italia conquisterà sicuramente tre medaglie d’oro e tre d’argento visto che si stanno affrontando tutti atleti azzurri nelle finali dei tornei doppio femminile, doppio maschile e misto.

Nella prima finale pomeridiana del misto tutta emiliana-romagnola del misto vincono la medaglia d’oro la coppia composta da Nicole Nobile e Diego Bolletinari contro Teo Casadei - Veronica Casadei. Medaglia di bronzo alla Slovenia con Cuderman-Cevka che hanno battuto i connazionali Wildmann-Brinovek.

A seguire ancora quattro coppie italiane si giocheranno l’oro doppio femminile e maschile, mentre entrambe le finali per il terzo posto vedranno opposte Grecia e San Marino.

Nel pomeriggio e nella serata le prime medaglie del Finswimming e le qualificazioni del Beach Volley.

Risultati, foto e commenti su www.pescara2015.it

Il programma di oggi mercoledì 2 settembre:

Il Beach Handball vive il suo atto conclusivo con l'assegnazione delle medaglie: all'Arena del Mare si parte nel pomeriggio (ore 15) con le finali maschili per settimo e quinto posto, a seguire finali femminili per quinto e terzo posto; le finalissime per l'oro sono fissate alle 19.10 (femminile) e alle 20 (maschile).

Sempre all'Arena del Mare inizia alle 9 l'atteso torneo di Beach Soccer con le gare di qualificazione dei gruppi A, B e C: Grecia-Libia è la gara di esordio, Italia (gruppo A) in campo alle 15.15 contro la Tunisia.

Sull'altro campo gara, lo Stadio del Mare, continua dalle 9 alle 22 la maratona del Beach Volley con il pool qualificazione uomini e donne. A concludere il sesto giorno dei Giochi c'è il Finswimming alle Piscine Le Naiadi, con le batterie di qualificazione dalle 8 alle 16 circa e a seguire le finali di 50, 100, 200, 400, 4x100 e 4x50 metri.