ATTERRAGGIO DURO

Teramo. Precipita elicottero durante le riprese della gara automobilistica

Salvi i due occupanti precipitati a Valle Castellana

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

895

TERAMO. Ha iniziato a perdere quota forse molto probabilmente  per una avaria al motore. Erano le 13 circa di domenica 28 giugno 2015 quando il piccolo elicottero ultraleggero Robinson 22 è precipitato.

Per fortuna non ci sono state conseguenze gravi per i due occupanti del velivolo che se la sono cavata con un grosso spavento.

Sono salvi, dunque,  l'uomo e la donna di Ascoli Piceno e di Teramo che stavano seguendo la cronoscalata Gran Premio 54° Coppa Paolino Teodori, sul monte Piselli in Valle Castellana per fare riprese aeree.

I due, a bordo del velivolo, erano impegnati nella cronaca della gara quando, in fase di atterraggio, hanno perso il controllo del mezzo a causa di un'avaria del motore.

Recuperati dall'elicottero del 118 dell'Aquila e dal tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino, sono stati trasportati all'ospedale di Teramo.

 APERTA INCHIESTA

Lesioni colpose. E' l'ipotesi di reato per cui il sostituto procuratore di Ascoli Piceno Lorenzo Destro ha aperto un fascicolo di indagine sull'incidente avvenuto ieri.  L’elicottero era condotto dal titolare di Radio Domani, Giampaolo Damiani e trasportava anche Alessia Morelli, 29 anni, originaria di Roma e residente a Teramo, i quali sono rimasti leggermente feriti.

Stavano realizzando un servizio giornalistico sulla corsa per l'emittente di San Benedetto di cui Damiani è titolare.

Il fascicolo è a carico di ignoti, in attesa di accertare se all'origine dell'incidente ci sia un errore umano o un problema tecnico del velivolo.

La competenza sull'area è della procura di Ascoli, che ha disposto il sequestro dell'elicottero, attualmente custodito presso la Caserma dei carabinieri di Teramo.