CUCINA STELLATA

Abruzzo. Niko Romito apre il suo “Spazio” ad Eataly con Oscar Farinetti

L’iniziativa è della scuola di formazione dello chef stellato

Redazione Pdn

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

4263

ROMA. Si chiama Spazio, il ristorante-laboratorio della Niko Romito Formazione che ha aperto oggi i battenti al pubblico nello spazio di Eataly Roma di Oscar Farinetti.

Spazio è il ristorante-laboratorio della Niko Romito Formazione, la Scuola di Alta Gastronomia che lo chef 3 stelle Michelin ha aperto due anni fa all’interno di Reale|Casadonna a Castel di Sangro (AQ). Un modo per ampliare la proposta formativa della Scuola dando ai giovani cuochi la possibilità di mettere davvero le mani in pasta nel mondo del lavoro.
La formula è quella di «un laboratorio di idee in cui sperimentare, crescere, produrre cultura, dialogare con i gusti e la cultura gastronomica della città in cui arriva, senza mai tradire la sua filosofia».
«Qualità, didattica, formazione e sostenibilità», ha spiegato Romito, «sono le caratteristiche che uniscono Spazio e Eataly da ora insieme per promuovere un cibo italiano buono e alla portata di tutti caratterizzato dallo stile della Niko Romito Formazione, contemporaneo nella leggerezza e immediato nel sapore».
 
«Mi piace Niko, adoro la sua cucina – ha dichiarato Oscar Farinetti - ma soprattutto mi piace Spazio! Il progetto è in linea con Eataly perché unisce l'intento didattico con le attività di business. Niko è il più giovane grande maestro italiano di cucina di qualità e il progetto Spazio darà spazio alla semplicità e al talento di tanti giovani cuochi diventando per tutti luogo di incontro e di esperienza. Sono convinto che la sua formula inserita all'interno di Eataly Roma avrà un grandissimo successo».